Image

Haute Route Bardonecchia – Chamonix

Italia, Francia

5/9 giorni a partire da € 375

Liv. Fisico Liv. Tecnico

Continua la nostra grande traversata delle Alpi!

L’inverno passato abbiamo concluso con successo la haute route da Nizza fino a Bardonecchia e quest’anno la nostra bussola punterà a Chamonix.

Partendo dal punto in cui ci siamo lasciati l’ultima volta proseguiremo oltre confine attraversando il parco della Vanoise e i suoi ghiacciai fino ad arrivare al confine con il Beaufortaine. Esplorando le montagne della haute Tarentaise strizzeremo l’occhio al Parco del Gran Paradiso per ritornare in Italia proprio sotto il Monte Bianco.

Sarà una traversata in alta montagna dove attraverseremo ghiacciai e valli glaciali dormendo in rifugi ottimamente gestiti. Grandi discese e divertimento assicurato!

Image

Programma:

1 giorno D+ 320m - 1,5h

ritrovo a Bardonecchia e controllo del materiale. Dopo la presentazione del programma e un buon pranzo nel pomeriggio saliremo con le pelli al rifugio dei Re Magi in Valle Stretta dove pernotteremo. Da qui inizierà la nostra cavalcata.

2 giorno D+ 700m - 5/6h

partenza dal rifugio Re Magi per il colle della Valle Stretta 2434m e discesa fino alla stazione di Valfrejus. Trasferimento in taxi per attraversare la valle della Maurienne fino a Aussois. Qui aiutandoci con gli impianti saliremo al Refuge de la Dent Parrachèe 2515m dove pernotteremo.

3 giorno D+ 1000m - 5/6h

iniziamo ad avvicinarci agli immensi ghiacciai della Vanoise. Risaliremo la valle dietro il rifugio in direzione del Col de Labby 3324m dove a seconda delle condizioni sarà necessario l’utilizzo dei ramponi per accedervi. Magnifica discesa sul Glacier de la Mahure fino a circa 2600m dove, rimettendo le pelli per un breve tratto, attraverseremo il Glacier de l’Arpont per scovare il passaggio obbligato che ci porterà al rifugio omonimo.

4 giorno D+1380m - 7/8h

traversata dei Dome de la Vanoise. Tornando sui nostri passi risaliremo il Glacier de l’Arpont puntando al col de Chasseforêt. Da qui conquisteremo prima il Dome des Nants 3562m e poi il famoso Dome de Chasseforêt 3586m. Ci aspetta una gran discesa verso nord fino al col du Pelve 3000m dove con una piccola risalita accederemo al Glacier de la Roche Ferran. Possibile salita al Mont Pelve 3260m. Super discesa di soddisfazione al cospetto della Grande Casse fino al Refuge du col de la Vanoise 2516m

5 giorno D+ 1200m - 6/7h

passando sotto l’imponente Glacier des Grands Couloirs punteremo al col de la Gran de Casse 3091m. Immersi in un spettacolare ambiente d’alta montagna scieremo sotto la parete nord della Grande Casse. Scivolando giù per il Glacier de l’Epena raggiungeremo il caratteristico Refuge de la Gliere 2062m, aperto solo nel periodo estivo.

Da qui risaliremo al col de la Croix des Fretes 2647m dove giusto dietro avvisteremo il nostro rifugio per la notte. Pernottamento al Refuge du Col du Palet 2600m.

6 giorno D+ 1150m - 6h

dopo una rapida discesa mattutina mettiamo le pelli per risalire al col de Tourne 2656m o al col de la Sachette 2713m. Ormai siamo al confine dell’immenso comprensorio sciistico di Tignes-Val d’Isere. In queste zone data la vastità dei comprensori è difficile evitare gli impianti e quindi è meglio sfruttarli!!

Scenderemo fino al lago di Tignes e con un piccolo transfer raggiungeremo Ste Foy en Tarentaise. Sfruttando gli impianti conquisteremo il col de l’Aiguille 2552m. Abbandonando il comprensorio punteremo i nostri sci alla Pointe de la Foglietta 2930m molto famosa per le sue discese sul versante nord.

Dalla cima super discesa fino al Refuge de l’Archeboc 2000m per una buona colazione per poi proseguire verso il col Monseti 2520m e lasciarsi scivolare fino al Refuge du Ruitor 2000m dove passeremo la notte.

7 giorno D+ 1500m - 7/8h

risalendo il Glacier de l’Invernet raggiungeremo la cresta di confine con l’Italia. Da questo punto con ancora un piccolo sforzo conquisteremo la Testa del Rutor 3486m. Lunga discesa di più di 2000m fino a La Thuile in Italia dove pernotteremo in hotel.

8 giorno D+ 1100m - 5h30

partenza da Loc Balme per il colle della Youlaz 2660m famosa e classica gita della zona. Discesa in Val Veny proprio di fronte al Monte Bianco e quindi Courmayeur. Pernottamento in rifugio o hotel.

9 giorno D+ 50m - 5h

salita a punta Helbronner 3462m con la funivia SkyWay e discesa della meravigliosa e lunga Vallèe Blanche fino a Chamonix.

Opzioni di percorso:

Essendo una traversata abbastanza lunga si può pensare anche di dividerla in due ovvero:

  • prima parte: Bardonecchia - Champagny en Vanoise 5 giorni
  • seconda parte: Champagny en Vanoise - Chamonix 5 giorni
Image

Non ti convince?

Desideri partire quando vuoi o modificare qualcosa? Non hai ancora trovato quello che ti sconfinfera?
Questi programmi sono solo delle belle idee e possono essere facilmente modificati! Scrivimi se vuoi qualche info in più o per un programma personalizzato!