Pilier Candeau al Rateau Ovest

FedeGuida Alpinismo, Arrampicata

L’arrampicata è eccezionale, mai troppo difficile ma aerea e divertente.
Solitamente sulle vie di 4° grado la roccia non è il massimo, la parete è a gradoni e rotta. Ma non è il caso del famoso Pilier Candeau al Rateau Ovest! Magnifico! Un pilastro, affilato come una lama, di ottimo granito, mai troppo difficile e in un ambiente spettacolare…cosa vuoi di più!

E già, torniamo in zona Rateau a saldare un conto in sospeso di qualche tempo fa. Questa volta prendiamo la prima benna alle 7, via veloci sul ghiacciaio della Girose in ottime condizioni e giù per l’omonimo canale nel Vallon de la Selle.

Il Pilier Candeau e il primo grosso pilier che si incontra. Quello che scende più in basso sul ghiacciaio, dalla base si nota già la cresta affilata stagliata contro il cielo che andremo a scalare. Subito troviamo l’attacco e il primo tiro ci sveglia in un attimo…meno male che ho portato le scarpette!

Dopo una prima parte un po’ appoggiata inizia il divertimento sul primo salto verticale. Da qui un susseguirsi di lame, fessure, crestini affilati, sempre ben proteggibili, ci portano in alto, sempre più su.

L’arrampicata è eccezionale, mai troppo difficile ma aerea e divertente.

Scalando sul bel granito e facendo i funamboli arriviamo in cima all’aereo pilier verso le 14. Decidiamo, per completare la giornata, di andare ancora in punta al Rateau. Mangiamo qualcosa veloci e poi giù per l’esteticissima cresta ovest e il ghiacciaio della Girose.

Alle 16 belli contenti e soddisfatti brindiamo con una bella birra insieme ai nostri amici francesi conosciuti sul pilier…

Veramente una bella giornata, dove per non rischiare di perdere la funivia bisogna tenere comunque un bel ritmo di scalata. Pochi chiodi in posto ma molto ben proteggibile con una serie di friends medio piccoli e qualche fettuccia. Consigliatissimo!!!